Privacy Policy

ORGONOMIA

L’Orgonomia è una scienza.

Si occupa di studiare l’energia cosmica primordiale, pre-atomica, onnipresente nell'Universo da cui deriva tutto ciò che vive e delle sue manifestazioni fisiche, biologiche, sociali e psichiche, scoperte dal medico austriaco Wilhelm Reich (1897-1957).

Il nome viene da Reich, che lo derivò dalle parole "orgasmo" e "organismo". Infatti i suoi studi sull'orgasmo lo portarono alla scoperta dell'energia orgonica.

A differenza della scienza classica, che considera l'atomo come il costituente base della natura, l'Orgonomia lo considera il prodotto della Superimposizione, ovvero l'unione di due o più correnti energetiche.

 

L'Energia Orgonica si differenzia da tutte le altre energie conosciute, che derivano dalla materia e che sono pertanto definite energie secondarie: elettrica, magnetica, nucleare, ecc.

La scienza classica conosce solo queste ultime forme di energia e considera l'atomo come il costituente base della natura, mentre l'Orgonomia lo considera già come il prodotto di una specifica funzione dell'energia primordiale e cioè della Superimposizione, dove due o più correnti di energia si uniscono e da cui si genera materia.

PULSAZIONE

Una seconda funzione basilare dell'energia orgonica è laPulsazione. Osservabile facilmente nell'organismo vivente (pulsazione cardiaca, atti respiratori, ecc.) è presente anche a tutti i livelli della natura: cosmico, atmosferico. La Terra stessa pulsa.

CONVULSIONE ORGASTICA

Specifica dell'organismo vivente è invece la terza funzione dell'energia orgonica: la Convulsione Orgastica.

L'energia accumulata in eccesso dall'organismo, attraverso l'assunzione di alimenti, di liquidi, attraverso la respirazione e l'assorbimento diretto dell'energia cosmica e non completamente utilizzata per il suo normale funzionamento, si concentra nei genitali.

Quando la tensione accumulata supera una certa soglia, i genitali si caricano energeticamente, e questo viene percepito come eccitazione sessuale (in termini orgonomici, l'organismo ha raggiunto il punto di luminazione).

La funzione dell'orgasmo, la prima e più importante scoperta di Reich, è quella di scaricare completamente l'energia in eccesso e ciò avviene attraverso la convulsione orgastica.

Solo attraverso questo atto si realizza la pulsazione unitaria dell'organismo e la naturale regolazione di tutte le funzioni bio-psico-emozionali.

ORGONOMIA e VITA

Considerando che ogni manifestazione dell'esistenza deriva, in ultima analisi, da processi energetici la Scienza dell'Orgonomia non è estranea a nulla di ciò che esiste.

Si può suddividere l'Orgonomia in quattro branche principali: la fisica, la biologia, la medicina e la sociologia, ognuna delle quali offre il proprio contributo all'eterno tentativo dell'uomo di comprendere sé stesso e la natura da cui emerge e di cui fa parte.

Ricordiamo inoltre gli aspetti che contraddistinguono e caratterizzano la Scienza dell'Orgonomia in modo inequivocabile:

  • L'Energia Orgonica
  • La Superimposizone
  • La Pulsazione
  • La Funzione dell'Orgasmo
  • Il Pensiero Funzionale

 

ACCUMULATORE ORGONICO

Naturalmente l'uomo ha da sempre percepito l'esistenza di un'energia universale: il Prana in India, il Chi in Cina, Dio per tutte le religioni monoteiste, l'èlan vital di Henri Bergson, che ha avuto una notevole importanza negli anni della formazione di Reich, l'entelechia di Dreitsch, il concetto stesso di etere.

E' attualmente lo strumento più efficace per accumulare l'energia orgonica scoperta da W. Reich.

Il suo uso rinforza l'organismo. Con un uso regolare, ciò viene percepito come un morbido calore, verificabile oggettivamente con un termometro che verifica un aumento della temperatura basale.

L'aumento della carica energetica induce una sensazione di benessere, un'espansione generale dell'organismo e uno stato vagotonico.

Secondo Reich, la predisposizione alla malattia coincide con un basso livello bioenergetico provocato da contrazioni muscolari croniche che bloccano il flusso delle correnti del sistema nervoso vegetativo nei punti in cui il corpo si contrae e dove un insieme di muscoli hanno una forma anulare: oculare, orale, cingolo scapolare degli arti superiori, toracico, diaframmatico, addominale, pelvico e degli arti inferiori.

 

 

Nella cultura indiana questi punti corrispondono ai sette chakra, agli incroci di meridiani per l'agopuntura cinese e molte sono le tecniche per ripristinare la libera circolazione dell'energia.

La permanenza all'interno dell'accumulatore orgonico (ORAC) varia in funzione dello stato energetico della persona.

Un individuo più carico necessita di una permanenza minore e avverte le tipiche sensazioni di prurito e calore, espansione e benessere, molto più in fretta di chi è energeticamente scarico, malato o depresso.

Il risultato finale sarà comunque una ricarica e un rafforzamento dell'intero organismo.

In tal senso, dato che la modernità e i continui stress quotidiani vanno ad inficiare sul nostro naturale stato di benessere indebolendo l'organismo e scaricandolo, gli strumenti orgonici sono efficacissimi per reintegrare questa energia.

PRINCIPALI BENEFICI

 

  • Agisce come antiinfiammatorio
  • Restituisce Energia all'organismo in modo naturale
  • Agisce contro l'invecchiamento e le malattie degenerative
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Contibuisce alla riduzione del rischio di Cancro

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Il peso totale dello strumento è di circa 100 Kg

Regolabile in 3 misure.

Viene prodotto a mano da artigiani e ogni componente è rigorosamente MADE IN ITALY

Le dimensioni sono:

H 155 cm

P 80 cm

L 59/63/67 cm (secondo le esigenze dell'utente è regolabile)

 

X